Home » Parole dimenticate by Trude Martin
Parole dimenticate Trude Martin

Parole dimenticate

Trude Martin

Published October 1997
ISBN : 9788804435501
Paperback
80 pages
Enter the sum

 About the Book 

Oby e Mungedich si conoscono sin dalla nascita, e non è un modo di dire, perché sono nati nella stessa sala-parto, a pochi minuti di distanza luno dallaltro. E sin dalla nascita, si sono piaciuti, capiti, apprezzati... e parlati, si capisce. PerchéMoreOby e Mungedich si conoscono sin dalla nascita, e non è un modo di dire, perché sono nati nella stessa sala-parto, a pochi minuti di distanza luno dallaltro. E sin dalla nascita, si sono piaciuti, capiti, apprezzati... e parlati, si capisce. Perché i neonati sono capaci di dire ben altro che un semplice Gu di circostanza, e se si limitano a strillare è solo per non sconvolgere troppo i genitori.Come tutti, perciò, la piccola Oby e il suo amico Mungedich devono adattarsi allidea che gli adulti hanno di loro, per trasformarsi in bambini normali.Ma un vago ricordo si afita ancora nella mente di Oby, che ormai è diventata grande e sta scoprendo a proprie spese che un papà, una mamma e una figlia qualche volta non sono una famiglia. E può darsi che la memoria del passato riaffiori a poco a poco, fino a rivelarle qualcosa di assolutamente inaspettato...— Infermiera, tutti i bambini parlano, quando nascono?— Sì — dice.— Perché smettono?— I genitori non riescono a sopportarlo.CONSIGLIAMO QUESTO LIBRO:A chi ha già compiuto undici anni.A chi preferisce le storie brillanti, paradossali, piene di trovate e di sorprese.A chi dice sempre la sua, costi quello che costi.A chi vorrebbe tanto una famiglia in cui gli adulti fanno i genitori e i bambini i figli.A chi ha voglia di vincere, ma non osa partecipare.